Export agricolo fermo


Ortofrutta sui banchi della GDO

Ortofrutta sui banchi della GDO

A settembre l’export parrebbe aver avuto una ripresa, purtroppo, come al solito, l’agricoltura arretra (-1% rispetto a settembre 2010) così come il sempre menzionato settore automobilistico (-0,4%). Lo sostiene Confagricoltura commentando i dati sul commercio estero a settembre, diffusi ieri dall’Istat. Mentre però gli autoveicoli registrano +7,9% in valore nei primi nove mesi dell’anno (sullo stesso periodo del 2010), l’export agricolo in tale periodo è cresciuto solo del 3,8%. Non c’è dinamismo, mentre, in barba ai tanto sbandierati proclami sulla difesa dei nostri prodotti, sono ingenti le importazioni agricole che ingolfano i mercati e deprimono le quotazioni (+21,6% nei nove mesi)”. E’ andata decisamente meglio per i prodotti trasformati ed il vino (+10% rispetto all’anno scorso). Il settore agroalimentare ha sempre più la necessita di un’agricoltura forte che torni ad essere il volano della crescita. Speriamo che il nuovo ministro Mario Catania prenda finalmente a cuore il settore che rappresenta e non continui la tradizione dei suoi predecessori abili nello “svendere” l’agricoltura.

Annunci
Pubblicato in export, ortofrutta | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Confagricoltura saluta il nuovo ministro delle politiche agricole


Mario Guidi Presidente di Confagricoltura

Mario Guidi Presidente di Confagricoltura

AGI – Confagricoltura si congratula con il dottor Mario Catania da oggi nuovo ministro delle Politiche agricole. “Mario Catania – dice il presidente Mario Guidi – avra’ davanti un compito molto impegnativo, sia per le prossime scadenze della Pac, sia per le attese delle imprese agricole in termini di sviluppo competitivo e sostenibile, innovazione tecnologica e di mercato, alleggerimento burocratico, occupazione e migliore distribuzione del valore nella filiera”.
“L’agricoltura italiana – prosegue Guidi – vuole accelerare, il suo percorso per essere al centro della scacchiera economica nazionale ed europea. Altrettanto vitale e’ evitare di dover subire modelli che non sono conciliabili con il nostro sistema agricolo, ricco di alta professionalita’”.
“Sono certo che il neotitolare del ministero, forte della lunga esperienza maturata in materia di politiche agricole nazionali e comunitarie – conclude il presidente di Confagricoltura – vorra’ e sapra’ essere vicino alle imprese del settore ed accompagnarle verso la realizzazione di questi obiettivi. A lui va sin d’ora la massima disponibilita’, convinta e non formale di Confagricoltura”. AGI NEWS

Pubblicato in confagricoltura, governo, mario catania, mario monti, mipaaf, politiche agricole | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il nuovo Ministro delle Politiche Agricole


Il neo Ministro delle Politiche Agricole Mario Catania

Nato a Roma nel 1952, il nuovo ministro delle Politiche comunitarie Mario Catania proviene proprio dal Mipaaf dove ha ricoperto il ruolo di capo Dipartimento delle politiche agricole e internazionali. Laureato in giurisprudenza, un percorso professionale votato alla pubblica amministrazione, con
ALCUNI DIRITTI RISERVATI (CC BY-NC-SA)
Pubblicato in governo, mario catania, mario monti, mipaaf, News, Notizie | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Nuovo Governo Monti


Il neo Presidente del Consiglio Mario Monti

Mario Monti scioglie la riserva sulla lista dei Ministri e la comunica ufficialmente. Ministro dell’Economia e Finanze Mario Monti, Ministro degli Esteri Giulio Terzi di Sant’Agata, Ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, Ministro di Grazie e Giustizia Paola Severino, Ministro della Difesa Ammiraglio Gianpaolo di Paola, Ministro dello Sviluppo Economico e infrastrutture Corrado Passera, Ministro dell’Ambiente Corrado Tuilli, Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Elsa Fornero, Ministro della Salute Renato Balduzzi, Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo, Ministro dei Beni Culturali Lorenzo Ornaghi, Ministro per l’Agricoltura e Foreste Mario Catania.

Come vedete, ovviamente, il nome del ministro dell’Agricoltura è sempre l’ultimo. per tutta la mattina Sky Tg 24 ha fatto passare in video i volti dei probabili ministri. Mai e sottolineo mai è stata inclusa l’immagine del probabile ministro delle Politiche Agricole. Segno che ahimè nulla cambierà.

Pubblicato in governo, mario catania, mario monti, mipaaf | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento


Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il Ministro delle Politiche Agricole richiama ancora al gioco di squadra


Agricoltura: gioco di squadra sul PSR per evitare la perdita dei fondi 

Il Ministro delle Politiche Agricole Saverio Romano

Il Ministro delle Politiche Agricole Saverio Romano

ROMA, 16 maggio – ”Snellimento delle procedure e rimodulazione delle misure, che denunciano uno scarso interesse da parte degli agricoltori, sono i due cardini sui quali far confluire gli sforzi per raggiungere anche quest’anno l’obiettivo di spesa e vincere una sfida dal duplice valore: evitare di perdere una parte dei fondi comunitari e presentarsi al tavolo del negoziato sulla riforma della Pac con un risultato positivo da far valere nella ripartizione dei fondi nel budget comunitario post 2013”.

La capacita’ di spesa in Italia stagna intorno al 25%, contro il 35% della media comunitaria. Il dato e’ emerso nel corso del seminario organizzato nei giorni scorsi a Roma dalla Rete Rurale Nazionale del Ministero delle politiche agricole, che ha riunito le autorita’ di gestione regionali e gli organismi pagatori, con la partecipazione dei rappresentanti del Ministero e della Commissione Europea.

Pubblicato in azienda agricola, Pac, politica agricola comune, PSR, rimodulazione | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Gioco di squadra per rilanciare l’agricoltura italiana


Il Ministro delle Politiche Agricole Saverio Romano

Il Ministro delle Politiche Agricole Saverio Romano

Ennesimo proclama dell’ennesimissimo Ministro delle Politiche Agricole.

Serve maggiore sinergia tra gli attori del comparto agricolo. A chiederlo e’ il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Saverio Romano, intervenuto all’assemblea nazionale di Confagricoltura, a Roma.

Per Romano “in sede europea nessuna regione italiana, anche la piu’ importante o competitiva, potra’ risolvere da sola i problemi dei propri agricoltori e pescatori. E questo perche’ sicuramente non riusciremo a promuovere i nostri interessi se non con una sola voce: dobbiamo trovare il modo di condividere le nostre istanze fino a ricondurle a un discorso unitario. E per questo ho bisogno di tutti e quindi anche di Confagricoltura”. Da qui l’idea di un Forum nazionale, ha annunciato il ministro, da organizzare per il prossimo autunno. E ha insistito: “Dobbiamo fare del nostro gioco di squadra il motore, il volano del sistema agricolo italiano, in Europa e non solo. Abbiamo ampi spazi che possiamo coprire nel mercato internazionale: dobbiamo immaginare meccanismi compensativi che ci consentano di riequilibrare la riforma della Pac; dobbiamo puntare sulla promozione della nostra agricoltura di qualita’ all’estero. In Italia, nelle Regioni, nelle Province e nei Comuni, si fa molta promozione, ma non la si coordina e il rischio e’ quello di sprecare una grande occasione”.

Come dicono a Roma: che sia “‘a vorta bbona”?

Pubblicato in confagricoltura, crisi dell'agricoltura | Contrassegnato , , , | Lascia un commento